martedì 11 ottobre 2011

Torta alle mandorle

 100 post!!


Questo dolce l'ho portato ieri alla mia sorellina, per festeggiare la sua nuova casetta; e visto che con questo post supero il numero 100: auguri anche a me!!





Ingredienti
  • 50 gr. di  cioccolata fondente (io Dulciar)
  • 70 ml di acqua
  • 150 gr, di farina 00
  • 30 gr. di mandorle tritate finemente
  • 2 uova
  • 115 gr. di burro
  • 200 gr di zucchero
  • un pizzico di sale
  • cannella e 2 chiodi di garofano
  • mezza bustina di lievito per dolci
Procedimento
  • Bollire l'acqua, aggiungere  la cioccolata e lasciare freddare
  • Mettere in una planetaria il burro morbido e lo zucchero e fare andare finchè non si amalgami bene (in mancanza anche un frustino elettrico andrà benissimo).
  • Aggiungere le uova una alla volta 
  • A mano aggiungere la farina e il lievito setacciati
  • Allungare con l'acqua e il cioccolato
Adagiare in uno stampo (io Guardini) e infornare a 170 gr. per circa 20 minuti.
Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.
Alla fine ho guarnito con una glassa di cioccolata e un'abbondante spolverata di mandorle tritate grossolanamente. 
Noi l'abbiamo mangiata a fine pasto ma è perfetta anche per farci una golosa merenda.
La padrona di casa e family hanno gradito molto!!
<<<>>>   <<<>>>   <<<>>>   <<<>>>   <<<>>>    <<<>>>   <<<>>>   <<<>>>   


Da oggi collaboro con  Ariosto un'azienda leader in Italia nel settore degli insaporitori da quasi 50 anni.


Buona giornata e alla prossima ricetta dalla Vostra 






26 commenti:

  1. Ora come ora avrei proprio bisogno di una bella fetta di questa delizia mandorlosa! Bravissima!

    RispondiElimina
  2. buona questa torta! e che bella combinazione di ingredienti, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Bella questa torta Agata! Sarà squisita, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  4. E tu mi piazzi una ricettina così, no dico....è un attentato alla mia oramai affezionatissima cellulite! Buonaaaa. E mi sa che pure figlio e consorte se la papperebbero e subito anche! Un bacio Paola

    RispondiElimina
  5. Ma che delizia questa torta!!! Complimenti per i 100 post e alla sorellina per la casa nuova ;-)

    RispondiElimina
  6. E allora auguri al tuo 100°post!!
    festeggiamo con una fettina???
    ciao loredana

    RispondiElimina
  7. Bellissimo Agata! Meno male che non sta a portata di mano! ahahaahahhaha Ciao ciao

    RispondiElimina
  8. Wow 100 post e questa favolosa torta!!!
    Complimenti!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  9. Una mega arci super favolosa torta golosissima tesoro è davvero uno spettacolo!!baci,imma

    RispondiElimina
  10. Deliziosa! Complimenti! Dopo la stranissima chiusura di Naso da Tartufo mi sono trasferita su www.lavitasegretadelletorte.com, piano piano sto cercando di ricreare i post e la sfida :) Rimaniamo in contatto! bacio!

    RispondiElimina
  11. Che torta fantastica...........Troppo golosa.Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  12. e anche gli amici e per vortuna che sono lontani altrimenti ce ne sarebbe rimasta ben poca! ;-)))
    Congratualzioni cara x i 100 post e per la nuova collaborazione.
    Un bacionissimo

    RispondiElimina
  13. ma che goduria è questa????? la mia dieta fallisce anche solo a gurdarla:)))) buona giornata
    p.s. si, fare scegliere ai bambini è un'ottima idea..un modo per stimolare anche la loro capacità di esprimere gusti ed opinioni:) eppoi piantare i fiori con loro è troppo divertente"!!

    RispondiElimina
  14. Questa torta è fantastica!Fortunata la sorellina!Buon giornata.

    RispondiElimina
  15. buonissima ricetta...auguri per i 100 post :)

    RispondiElimina
  16. In questi periodi sembra davvero ideale :-)Complimenti

    RispondiElimina
  17. Auguri cara Agata per questo traguardo, festeggiamo alla grande con questa torta!!!!!! Bacioni!

    RispondiElimina
  18. ummmm grazie per essermi venuta a trovare e ti rubo subito questa ricetta....golosa....glo

    RispondiElimina
  19. Sto svenendo! Che buona che deve essere, da leccarsi i baffi, la copio subito! Smack.

    RispondiElimina
  20. Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
    qui maggiori info:
    http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  21. Goduria pura questo dolce! E auguri per questo notevole traguardo ;)

    RispondiElimina
  22. tutti esperti di cucina ma poi se si legge la ricetta si vede che hanno dimenticato di utilizzare tutti gli ingredienti che la ricetta richiede. Infatti tra gli ingredienti ci sono i chiodi di garofano e la cannella, ma dove e quando vanno usati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro/a anonima che non hai avuto ne la delicatezza ne il coraggio di firmarti come un'adulta/o, ho voluto di proposito pubblicare il tuo "delizioso" messaggio, perchè lo trovo esilarante! Io non mi sono mai definita una esperta, ma una mamma che ama pasticciare e provare, e condividere le proprie ricette. Rileggi bene con attenzione, non ho dimenticato di mettere tutti gli ingredienti, ma solamente nel procedimento di aggiungere gli aromi( FACOLTATIVI E A GUSTO PROPRIO)......perdonamiiiiiiiiii cara, la mia non è una testata giornalistica ma bensì un "diario" di cucina. Mica mi hai pagata per avere la ricetta e ti ho omesso gli ingredienti???? Comunque a te che sei tanto inesperta e così a modo, da chiedere info con cortesia, rispondo che gli aromi I PO METTIRI UNNI VOI!!! Traduco.....cannella e chiodi di garofano mettili pure nella farina !!! In questa torta così casareccia non è che si muore mica se si aggiungono un attimo prima o dopo all'impasto finale. Con questo ti auguro una buona giornata !!!

      Elimina
  23. Grazie a tutti!! A presto da agata

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi, se vuoi lasciare un commento ne sarò felice!