martedì 9 agosto 2011

Crostata di fragole biologiche


Questa primavera quando era stagione di fragole, ho fatto le mie confetture (dovevano essere per  tutto  l'inverno..ma  talmente siamo golosoni che  questa che ho utilizzato era l'ultima rimasta.
Qui potete trovare la ricetta di come preparo io la confettura alle fragole per la mia famiglia.
Avendo quindi già la farcia per le mie crostate ho preparato velocemente una frolla e realizzatole mie crostatine.

Ingredienti
  • 250 gr. di farina 00 del  Molino Chiavazza
  • 120 gr. di zucchero ( ne ho messo un po di meno perchè la confettura è già dolce)
  • 130 gr. di burro
  • 1 uovo intero
  • un pizzico di sale
  • scorzetta di un limone biologico
Procedimento
Amalgamare tutti gli ingredienti e far riposare una mezz'oretta la pasta frolla in frigo.
Stendere sugli appositi stampi ( io rigorosamente della Guardini) e farcire come di consueto...

... infine infornare a 160 °C per una decina di minuti, se abbiamo utilizzato gli stampini monoporzione.
E la merenda è pronta!!
Buona giornata da 


Con questa crostata di fragole partecipo al contest della Molino Chiavazza Mani in pasta

15 commenti:

  1. buona giornata anche a te cara ci delizi sempre alla grande!!!baci

    RispondiElimina
  2. favolose queste crostatine!

    RispondiElimina
  3. Non c'è, x me, dolce piu' buono di una crostata ben fatta. E le tue crostatine sembrano SPLENDIDE e con quella bella marmellata .... uuuhhhmmmm
    prima o poi verrà anche a me una pasta frolla decente ???
    Bacioni Mascia

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia di ricetta.....Ciao sono Laura e da oggi sono diventata una tua sostenitrice ,se ti va passa anche tu per il mio blog
    http://ricette-di-cucina-di-laura.blogspot.com/.Ciao a presto

    RispondiElimina
  5. Che buona!!!!Una fetta anche per noi grazie Agata!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bontà questa crostata!! Mentre la guardo... mi sta venendo una gran voglia di dolce!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  7. Grazie 1000 a tutte!!
    @ Mascia la prepariamo assieme?? Poi però facciamo fifty-fifty???? Sei dolcissima!!
    Buona serata!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao cara, queste crostatine mi fanno venire l'acquolina in bocca, sono deliziose. Un bacio.

    RispondiElimina
  9. Il tuo blog è magnifico, ma l'argomento è deleterio per le donne in gravidanza! :)

    RispondiElimina
  10. ai dolci fragolosi non resistoooo!! gnammiiiii!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Agata!!!che buona la marmellata di fragole, è la mia preferita, ed anche l'unica che posso mangiare ormai, perchè sto diventando allergica a tutto! come hai visto, anche la mia torta l'ho fatta con questa confettura...certo che fatta in casa, dà ancora più soddisfazione! grazie della visita e in bocca al lupo per il contest Chiavazza!

    RispondiElimina
  12. io adoro le crostate, queste saranno buonissime :) a presto, mi aggiungo anch'io tra i tuoi sostenitori :)

    RispondiElimina
  13. ciao Agata, con questa dose di pasta frolla, che stampo riesci a utilizzare? Oppure se usi gli stampi da mini crostata come in questa ricetta quanti ne riempi? Grazie Betta

    RispondiElimina
  14. Elisabetta dipende molto dallo spessore che gli dai, a me piacciono belle spesse e morbidose, e con questa dose riesco a farne una da 25 e 2 piccole, ma in genere faccio doppia dose e mi diverto anche con le striscette decorative, sinceramente non ricordo esattamente quante ne escono perchè cerco di accontentare un po tutta la famiglia (chi con la confettura, chi con la nutella). Un bacione a presto!!

    RispondiElimina
  15. Grazie Agata la proverò questa ricetta di frolla, io amo la pasta frolla e ovvio anche le crostate.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi, se vuoi lasciare un commento ne sarò felice!