mercoledì 28 marzo 2012

Involtini di pollo di nonna Enza

Nella mia famiglia, sia  di origine che acquisita, tutti cucinano proprio bene, soprattutto i piatti tipici regionali e  casarecci, infatti i pranzetti di  mamma e suoceri fanno letteralmente leccare i baffi a chiunque. Sono proprio fortunata!!
Gli involtini che ho preparato oggi  per voi, anche se in effetti sono stati divorati dai miei figli e marito, sono una ricetta che mi ha insegnato un capodanno di molti anni fa, mia suocera, da qui nominati ormai: "gli involtini di nonna Enza".





Ingredienti:
  • Fettine di petto di pollo
  • formaggio grattuggiato (io Inalpi)
  • cipollina fresca
  • prosciutto cotto
  • formaggio che fila (io ho preferito mettere la Caciotta Kremina Inalpi)
  • sale e pepe
  • pistacchi di Bronte in polvere ( la ricetta originale non lo prevede ma stavolta mi andava e l'ho messo)
  • pan grattato
  • olio di girasole (vitaminizzato Dante)
  • vino bianco
Procedimento:
Io inizio sempre battendo un pò le fettine, perchè sono sempre troppo spesse. Poi le posiziono  tutte davanti a me per lungo e comincio a  salarle e peparle, adagio sulle fettine, il prosciutto, il formaggio, la cipollina e  il formaggio grattuggiato e le arrotolo  su se stesse. Successivamente le spennello con l'olio e le passo nel pan grattato condito (sale, formaggio grattugg.) e le metto una accanto all'altra in una teglietta.
A tal punto, dopo aver preriscaldato il forno a 200 °C per circa 15 minuti, aggiungo circa 30 ml di olio e 50 ml circa di vino bianco (di buona qualità), cipollina lunga (io oggi avevo in casa solo questa) e una manciata abbondantissima di formaggio e inforno per circa 40 minuti. 
Lo so non sono proprio ipocalorici , ma sono meravigliosi e poi, lo sapete che io preferisco mangiare bene e  poi FARE TANTO SPORT per smaltire le calorie in entrata !!  ^_^
Per questa bella ricetta io ringrazio mia suocera di averla condivisa con me, proprio come se fossi una delle sue figlie !!  
Con questa ricetta, a me cara, voglio presentarvi  questi stupendi tovagliati della Rinomata Azienda Creativi Tavola che mi ha gentilmente omaggiata dei suoi pregiati e originali prodotti (dai quali evince un impeccabile stile rigorosamente italiano) , ricchi di dettagli e davvero esclusivi, vi consiglio di visitare il sito.





Dopo questo secondo piatto, vi saluto alla prossima ricetta! Buona giornata dalla vostra




12 commenti:

  1. Buonissimi e dal ripieno golosissimo, li voglio provare!

    RispondiElimina
  2. eccome se ci sta bene io lo metto sempre e sia con i petti di pollo che con la lonza gli involtini sono sempre i preferiti da tutti!!!baci

    RispondiElimina
  3. hanno devvero un'aspetto invitante :)

    RispondiElimina
  4. Me gusta mucho este plato, lo anoto para hacerselo a mis hijos.

    RispondiElimina
  5. Bravissima tesoro! Sai che mia suocera aveva un ristorante e in cucina è bravissima. Infatti ci scambiamo le ricette!

    RispondiElimina
  6. i piatti della nonna hanno sempre un sapore unico... io ho una nonna di 91 anni che cucina benissimo e un suocero che fa dei piatti eccezionali! non mi posso lamentare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...allora siamo proprio fortunate!!^_^

      Elimina
  7. questi involtini di pollo sono sublimi, da provare assolutamente! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi, se vuoi lasciare un commento ne sarò felice!